Cronaca

La Befana arriva al Perrino per i bambini di Pediatria e consegna le calze

“La Befana vien di notte, con le scarpe tutte rottecon il sacco pien di doni da donare ai bimbi buoni”. È il 6 gennaio per tutti, anche per i pazienti del reparto pediatrico di Brindisi che hanno ricevuto una visita speciale

BRINDISI - Il Club Rotaract di Brindisi apre il nuovo anno con la consegna dei doni al reparto pediatrico dell'ospedale Perrino di Brindisi. “La Befana vien di notte, con le scarpe tutte rottecon il sacco pien di doni da donare ai bimbi buoni”. È il 6 gennaio per tutti, anche per i pazienti del reparto pediatrico di Brindisi che hanno ricevuto una visita speciale.

I piccoli in degenza e in consulenza, infatti, hanno avuto l’occasione di incontrare la Befana e di ricevere, direttamente da lei, dei regali personalizzati. La donazione è stata organizzata dal Club Rotaract di Brindisi che ha poi consegnato all’Unità Operativa di Pediatria del materiale di cancelleria per sostenere l’attività di clown terapia del Siclot che ogni giorno si occupa di animare e divertire il reparto.

L’iniziativa è frutto di una raccolta fondi attivata, tramite un evento tenutosi lo scorso 29 dicembre, dallo stesso Club che ha deciso di destinare il proprio sostegno a tutti i bambini e ragazzi che non hanno potuto ricevere la consueta “calza” nelle proprie case. “Nel nostro piccolo abbiamo voluto strappare un sorriso a chi non ha potuto passare le feste in famiglia. La felicità e lo stupore negli occhi di questi bambini ci hanno ripagato del lavoro fatto per raccogliere i fondi. Sicuramente promuoveremo ulteriori eventi per aiutare altre associazioni ed enti ma ci piacerebbe fare di più anche per questo reparto e per chi ci lavora con passione ogni giorno” ha detto Angela Morroi, Presidente in carica del Club di Brindisi.

Il Rotaract è il braccio giovanile del Rotary International, avente come obiettivo quello di sostenere la comunità nelle sue esigenze materiali e sociali e di promuovere migliori relazioni tra i popoli del mondo. “Amicizia” e “servire” sono due delle parole chiave che animano questo gruppo di giovani, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, che si occupano di sensibilizzare le nuove generazioni ai valori quali la solidarietà e l’amore verso il prossimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Befana arriva al Perrino per i bambini di Pediatria e consegna le calze

BrindisiReport è in caricamento