Cronaca

La città continua a essere in mano agli incivili: scoperte nuove discariche

L'inciviltà in fatto di abbandono indiscriminato di rifiuti a Brindisi regna sovrana. Nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 4 aprile, gli agenti della municipale sono stati chiamati da alcuni cittadini al quartiere Santa Chiara a rilevare una discarica di materiale metallico, cartone e plastica

BRINDISI – L’inciviltà in fatto di abbandono indiscriminato di rifiuti a Brindisi regna sovrana. Nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 4 aprile, gli agenti della municipale sono stati chiamati da alcuni cittadini al quartiere Santa Chiara a rilevare una discarica di materiale metallico, cartone e plastica. Poche ore prima hanno multato due giovani brindisini che scaricavano materassi sulla litoranea e tre automobilisti sorpresi a conferire sacchi di indifferenziata fuori dall’orario consentito.

Sono sotto controllo anche le condotte che riguardano il trasferimento di rifiuti dai quartiere Casale e Paradiso nei cassonetti posti ai quartieri Commenda e Cappuccini, un'abitudine che, a quanto pare, stanno adottando in molti. I controlli, come ha annunciato il capo della municipale di Brindisi, Teodoro Nigro, in altre occasioni, vengono eseguiti anche con personale in borghese. Ma il monitoraggio da parte degli organi competenti serve a ben poco se il cittadino continua a non avere rispetto per l’ambiente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città continua a essere in mano agli incivili: scoperte nuove discariche

BrindisiReport è in caricamento