menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Locale a luci rosse nel centro di Brindisi: nei guai proprietario e clienti

La polizia irrompe in un appartamento e scopre alcuni uomini in compagnia di giovani “accompagnatrici di lusso”

BRINDISI – Alla vista dei poliziotti, non sono riusciti a contenere l’imbarazzo. Alcuni uomini sono stati sorpresi in compagnia di donne di nazionalità brasiliana autodefinitesi “accompagnatrici di lusso” in un appartamento nel centro di Brindisi. Da quanto appurato dagli agenti della Divisione Amministrativa della questura di Brindisi nel corso di un controllo effettuato la scorsa notte, si tratta di una struttura ricettiva abusiva destinata all’esercizio del meretrico.  Una casa a luci rosse, insomma, nel centro di Brindisi.

Le forze dell’ordine si sono imbattute in questo locale nell’ambito di un servizio di controllo delle attività alberghiere. Insospettiti dall’insolito via vai di persone, i poliziotti hanno effettuato una verifica più approfondita nelle stanze, dove erano presenti alcune giovani donne, in compagnia di clienti occasionali.

Gli ospiti sono stati colti da una crisi d’ansia al pensiero di dover disvelare le proprie identità. Dopo aver interrotto le attività in corso, i poliziotti hanno ascoltato sia gli ospitanti, tutti di nazionalità brasiliana, che gli avventori, avviando accertamenti sia di carattere amministrativo che di natura penale (su quest’ultimi è stata predisposta relativa informativa di reato).

Le giovani donne, come detto, hanno dichiarato essere “accompagnatrici di lusso”. La polizia dovrò quindi accertare il ruolo del proprietario dei locali e, in particolare, la esatta relazione tra lo stesso e le persone identificate. L’ipotesi di reato è quello dello sfruttamento e del favoreggiamento della prostituzione. Le attività condotte solo nell’ultima settimana hanno portato al controllo di decine di esercizi commerciali in tutto il centro cittadino con contestuale elevazione di numerose sanzioni amministrative.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Allarme lupi: stragi di asini e capre nelle campagne

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

  • Emergenza Covid-19

    Covid: prime vaccinazioni con Johnson & Johnson nel Brindisino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento