rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Lotta all'abbandono dei rifiuti, nel mese di ottobre individuate 30 discariche

Le discariche abusive spuntano in ogni angolo del territorio del Brindisino ma i carabinieri continuano regolarmente nella loro attività di contrasto al fenomeno dell'abbandono incontrollato di rifiuti: nel mese di ottobre sono stati individuati 30 siti

BRINDISI – Le discariche abusive spuntano in ogni angolo del territorio del Brindisino ma i carabinieri continuano regolarmente nella loro attività di contrasto al fenomeno dell'abbandono incontrollato di rifiuti. E giunge puntualmente alle redazioni giornalistiche il bilancio degli interventi mensili al fine di sensibilizzare i cittadini sui comportamenti scorretti in fatto di abbandono di spazzatura nelle campagne e sulle conseguenze per la salute umana.

Nel mese di ottobre sono stati individuati 30 siti trasformati in discarica abusiva, si tratta di zone rurali ma anche di campagne che costeggiano le strade provinciali e statali, che in alcuni casi appartengono a privati cittadini e in altri a enti comunali. Per tutti, dopo la segnalazione alle autorità amministrative è in corso l’emissione di provvedimenti di bonifica. Lo scorso anno sono state individuate 233 discariche abusive in tutto il Brindisino, i servizi per individuare i depositi a cielo aperto di immondizia  vengono compiuti anche con l’ausilio dell’elicottero del 6°elinucleo di Bari.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta all'abbandono dei rifiuti, nel mese di ottobre individuate 30 discariche

BrindisiReport è in caricamento