Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

“Mai chiesto niente a Screti: dichiarazioni fantasiose”

Riceviamo a pubblichiamo una nota dell'avvocato Donatello Cimadomo in risposta all'articolo pubblicato su BrindisiReport dal titolo "Screti: dopo Consales altri politici mi chiesero assunzioni"

BRINDISI - Riceviamo a pubblichiamo una nota dell’avvocato Donatello Cimadomo in risposta all’articolo pubblicato su BrindisiReport dal titolo “Screti: dopo Consales altri politici mi chiesero assunzioni”

L'ing. Gianluca Cuomo intende - mio tramite - smentire categoricamente le dichiarazioni del sig. Luca Screti riportate nell’articolo in oggetto, le quali risultano prive di fondamento nonchè fantasiose e gravemente lesive. In relazione a tali dichiarazioni, al momento l'ing.Cuomo non risulta essere indagato dalla Procura di Brindisi. Nel merito l'ing. Cuomo intende precisare di non aver mai avuto rapporti con il Sig. Screti al di fuori di quelli di ufficio; egli chiederà immediatamente al sig. Procuratore della Repubblica di Brindisi di essere ascoltato sulla vicenda per fornire ogni chiarimento che dovesse essere utile a fini di giustizia. L'ing. Cuomo agirà senza indugio in ogni sede contro coloro che, a vario titolo, hanno posto in essere comportamenti che risultano gravemente lesivi della sua persona e della sua correttezza professionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Mai chiesto niente a Screti: dichiarazioni fantasiose”

BrindisiReport è in caricamento