Cronaca

Truffa on line per una ricarica postepay, raggirata una studentessa

La ragazza aveva messo in vendita dei mobili. Contattata da un uomo che si è fatto bonificare 86 euro sulla prepagata intestata ad un'altra persona

BRINDISI - Aveva messo un annuncio di vendita di alcuni mobili on line ma è stata raggirata da un 25enne di Milanno, in provincia di Messina. In particolare, la studentessa è stata contattata da un non meglio indicato uomo che, con raggiri, è riuscito a farsi fare una ricarica di 86 euro sulla prepagata postepay intestata, però, al 25enne. A seguito della denunciata presentata dalla studentezza alla stazione dei carabinieri di Brindisi Casale, grazie alle indagini i carabinieri sono risaliti al 25enne che è stato denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa on line per una ricarica postepay, raggirata una studentessa

BrindisiReport è in caricamento