menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa on line per una ricarica postepay, raggirata una studentessa

La ragazza aveva messo in vendita dei mobili. Contattata da un uomo che si è fatto bonificare 86 euro sulla prepagata intestata ad un'altra persona

BRINDISI - Aveva messo un annuncio di vendita di alcuni mobili on line ma è stata raggirata da un 25enne di Milanno, in provincia di Messina. In particolare, la studentessa è stata contattata da un non meglio indicato uomo che, con raggiri, è riuscito a farsi fare una ricarica di 86 euro sulla prepagata postepay intestata, però, al 25enne. A seguito della denunciata presentata dalla studentezza alla stazione dei carabinieri di Brindisi Casale, grazie alle indagini i carabinieri sono risaliti al 25enne che è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola: il Tar sospende l'ordinanza regionale, si torna in aula

Attualità

Genitori e alunni contro la Dad: flashmob davanti alle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

  • social

    Mesagne, bando "Honestas": proclamato il vincitore

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento