Cronaca

Mistero sul pakistano sbranato in campagna: si indaga nella zona

Restano gravi le condizioni del 44enne di origini pakistane che nel tardo pomeriggio di domenica 13 novembre è stato trovato in fin di vita nelle campagne lungo la statale 7 con gravi ferite compatibili con morsi di cane

BRINDISI – Restano gravi le condizioni del 44enne di origini pakistane che nel tardo pomeriggio di domenica 13 novembre è stato trovato in fin di vita nelle campagne lungo la statale 7 per Taranto all’altezza di San Donaci tra contrada San Giorgio e contrada Albanese, con gravi ferite compatibili con morsi di cane. L’uomo, in Italia con un permesso di soggiorno rilasciato in una provincia della Sicilia, è ricoverato nel reparto di chirurgia plastica dell’ospedale Perrino di Brindisi, in prognosi riservata. Le sue condizioni sono parse subito gravi ai sanitari del 118 giunti sul posto per soccorrerlo, a richiedere il loro intervento alcuni cittadini che intorno alle 17 transitavano nei pressi della cava che si trova tra le campagne tra le contrade San Giorgio e Albanese.

Il 44enne era riverso per terra in una pozza di sangue, presentava gravissime ferite in diverse parti del corpo, si ritiene sia stato aggredito da almeno due cani ma se si tratta di randagi o di animali sfuggiti da qualche masseria, al momento resta un mistero. Del caso se ne stanno occupando gli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi, al comando del vicequestore Alberto D'Alessandro, intervenuti sul posto insieme ai carabinieri. Certo è che i cani non sono stati trovati e non è stato nemmeno interpellato il servizio veterinario dell’Asl che in circostanze di questo genere, solitamente, viene chiamato in causa anche per partecipare alle ricerche dei cani, specie se randagi. Mistero anche sulla stessa vittima e sul perché si trovava in una zona così sperduta, se era da sola o in compagnia di altre persone che poi sono fuggite, i poliziotti sono a lavoro per ricostruire la vicenda e le circostanze del ferimento che potrebbe anche nascondere retroscena di altro genere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mistero sul pakistano sbranato in campagna: si indaga nella zona

BrindisiReport è in caricamento