Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Brindisi. In moto nel bosco di Cerano: un uomo denunciato dai forestali

Il proprietario del mezzo, senza la regolare assicurazione, è un 26enne di San Pietro Vernotico privo di patente

BRINDISI - E' stato bloccato dai carabinieri forestali della stazione di Brindisi, mentre percorreva con una moto da cross i sentieri del bosco di Cerano e per il 26enne di San Pietro Vernotico, è scattata la denuncia ed il sequestro del mezzo. Durante il quotidiano pattugliamento per di contrasto agli illeciti ambientali, i militari hanno scoperto il giovane motociclista, che risulterà essere privo di patente e con il mezzo senza copertura assicurativa ( per questo già fermato in precedenza), intento a scarozzare nella riserva regionale a sud del capoluogo brindisino. Gli accertamenti sono proseguiti, poi, presso la stazione carabinieri di San Pietro Vernotico.  

In particolare, il sampietrano è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Brindisi per reiterazione delle infrazioni al codice della strada (guida senza conseguimento del titolo di guida) e per violazione delle legge quadro sulle aree naturali protette, per essersi introdotto con mezzo a motore al di fuori da strade asfaltate arrecando disturbo all’habitat naturale di una riserva regionale. La moto da cross è stata sottoposta a sequestro penale probatorio ed affidata ad un custode giudiziario.

Un'importante operazione di controllo, quindi, dei carabinieri forestali  a seguito, soprattutto, del fenomeno di incivilità già segnalato da BrindisiReport nell'oasi delle Saline ed  in quella della marina di Torre Guaceto denunciato dal presidente del Consorzio, Corrado Tarantino.

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi. In moto nel bosco di Cerano: un uomo denunciato dai forestali

BrindisiReport è in caricamento