Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Natante a vela disalberato e con motore fuori uso: tre persone messe in salvo

Intervento della guardia costiera oggi, giovedì 12 agosto, a circa due miglia dal porto di Brindisi

BRINDISI -  Soccorso in mare a circa 2 miglia dal porto di Brindisi da parte dei militari della guardia costiera. Alle ore 15.45 di oggi, giovedì 12 agosto, tramite il numero 1530 emergenza di mare è pervenuta una richiesta di soccorso alla sala operativa della Capitaneria di porto di Brindisi per un natante a vela disalberato a causa di raffiche di vento forte e con motore fuori uso per una cima incastrata nell’elica. Fortunatamente nessuna conseguenza agli occupanti. 

WhatsApp Image 2021-08-12 at 21.04.09-2

Le motovedette Sar M/V CPp844 e M/V Cp 578, coordinate dalla sala operativa si sono dirette nella zona interessata ed hanno recuperato due delle tre persone dell’equipaggio, mentre lo skipper è rimasto a bordo per effettuare l’operazione di rimorchio. L’unità è stata rimorchiata tramite intervento degli ormeggiatori di Brindisi sempre sotto assistenza della M/V Cp 844 e della M/V Cp 578. Il rimorchio è durato circa 1 ora e l’unità sinistrata è stata condotta presso un locale cantiere del porto di Brindisi.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natante a vela disalberato e con motore fuori uso: tre persone messe in salvo

BrindisiReport è in caricamento