Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Via Borini

Nuovo furto di auto seguito da incendio in città: quarto episodio in 2 settimane

Rubata in via Appia e data alle fiamme a Sant’Elia. Nuovo furto seguito da incendio in città: si tratta del quarto episodio nel giro di poche settimane. A finire nel mirino dei ladri-incendiari la Y10 di un 82enne di Brindisi

BRINDISI – Rubata in via Appia e data alle fiamme a Sant’Elia. Nuovo furto seguito da incendio in città: si tratta del quarto episodio nel giro di poche settimane. A finire nel mirino dei ladri-incendiari la Y10 di un 82enne di Brindisi. Come già detto era parcheggiata in via Appia, è stata bruciata in via Borini al quartiere Sant’Elia, la richiesta di intervento alla sala operativa dei vigili del fuoco è giunta intorno alle 2, sul posto si sono recati anche i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Brindisi, diretti dal tenente Luca Colombari.

Il pensionato non si era ancora accorto del furto, si è ritrovato con l’auto direttamente carbonizzata. Al vaglio dei carabinieri ci sono le telecamere installate nella zona, al momento non è stato accertato se con la vecchia Y dell’82enne è stata compiuta qualche azione delittuosa, le indagini dei carabinieri sono orientate anche a fare luce su questo aspetto. L’ultimo episodio simile risale alla notte tra il 24 e il 25 ottobre scorso, quelli precedenti invece tra il 17 e il 18 e tra il 14 e il 15, sempre ottobre. In questi tre casi si è trattato di vecchie Fiat 500.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo furto di auto seguito da incendio in città: quarto episodio in 2 settimane

BrindisiReport è in caricamento