Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Via Galileo Ferraris

Nuovo furto di cavi elettrici alla zona industriale. Ladri sorpresi da vigilante

I furti di rame dal sottosuolo non si fermano. La notte scorsa è stato danneggiato l'impianto elettrico che alimenta i pali della pubblica illuminazione alla zona industriale. Ad accorgersi del furto e fermare i malfattori una guardia giurata dell'istituto di vigilanza Ivri in servizio nella zona

BRINDISI – I furti di rame dal sottosuolo non si fermano. La notte scorsa è stato saccheggiato l’impianto che collega i pali della pubblica illuminazione alla zona industriale. Ad accorgersi del furto e fermare i malfattori una guardia giurata dell’istituto di vigilanza Ivri in servizio nella zona. Il rame è stato recuperato ma purtroppo l'impianto di illuminazione era ormai stato danneggiato. cavi di rame-2

L’agente ha notato, nei pressi di via Galileo Ferraris, un furgone che alla vista dei dell’auto targata Ivri si è dato alla fuga. La manovra lo ha insospettito e dopo aver chiesto l’ausilio dei carabinieri ha tentato di inseguire quel mezzo sospetto. Poco dopo furgone e refurtiva sono stati trovati in una strada sterrata, erano stati abbandonati. Di colui o coloro che erano alla guida nessuna traccia. Le centinaia di cavi elettrici e il mezzo sono stati sequestrati per essere sottoposti a tutti i rilievi necessari a estrarre eventuali impronte o individuare elementi utili per l’identificazione di questo ennesimo furto di rame dal sottosuolo. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo furto di cavi elettrici alla zona industriale. Ladri sorpresi da vigilante

BrindisiReport è in caricamento