menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aveva occupato abusivamente un appartamento: finisce ai domicilari

Un 45enne deve espiare due mesi di reclusione per il reato di invasione di terreni o edifici, fatto accaduto nel 2015

BRINDISI - Aveva occupato abusivamente un appartamento, adesso finisce ai domiciliari. I carabinieri della stazione di Brindisi Casale hanno eseguito un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, nei confronti di un 45enne del luogo. L'uomo deve espiare la pena di due mesi di reclusione per il reato di invasione di terreni o edifici, per aver occupato abusivamente un appartamento in Brindisi. E' accaduto nel mese di ottobre 2015. L'arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso la sua abitazione in regime di detenzione domiciliare, come disposto dall'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento