Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Via Angelo Lanzellotti

Un chilo e mezzo di marijuana nel seminterrato condominiale

Un chilo e mezzo di marijuana nascosta in uno scantinato di un condominio sito in via Lanzellotti al quartiere Sant'Angelo, la strada dove c'è la sede del palazzo di giustizia. È questa la scoperta fatta dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, guidato dal tenente Fausto Mazzotta

BRINDISI - Un chilo e mezzo di marijuana nascosta in uno scantinato di un condominio sito in via Lanzellotti al quartiere Sant’Angelo, la strada dove c’è la sede del palazzo di giustizia. È questa la scoperta fatta dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, guidato dal tenente Fausto Mazzotta, nell’ambito di un servizio di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti.

La scoperta risale al primo pomeriggio di ieri, lunedì 23 marzo. La droga, suddivisa in 7 involucri, si trovava in uno scantinato la cui porta non era chiusa a chiave e in uso a tutti i condomini. Nel palazzo vivono 36 famiglie, risulta difficile senza altri indizi risalire al proprietario di quel borsone. Ma saranno ulteriori indagini a fare chiarezza sulla vicenda. Non si esclude che vengano passati al setaccio i fotogrammi delle telecamere installate nella zona, il responsabile di quell’occultamento potrebbe essere stato catturato da qualche occhio elettronico mentre si dirigeva negli scantinati. Un altro aiuto potrebbe giungere dai rilievi eseguiti sullo stesso borsone e sulla porta di ingresso dello scantinato o da qualche testimonianza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chilo e mezzo di marijuana nel seminterrato condominiale

BrindisiReport è in caricamento