rotate-mobile
Cronaca

Passeggera in difficoltà sulla nave da crociera: l'operazione di soccorso

Evacuazione medica svolta dalla Guardia Costiera di Brindisi per il trasbordo dalla Msc Sinfonia di una donna bisognosa di trasporto e cure mediche in ospedale

BRINDISI - Intorno alle 20 di ieri (venerdì 21 luglio 2023) la sala operativa della Guardia Costiera di Brindisi ha ricevuto una richiesta d’intervento, per il tramite della direzione marittima di Bari, da parte della nave da crociera Msc Sinfonia, per il recupero di una passeggera con serie problematiche sanitarie per le quale era necessario il trasporto urgente in ospedale. Al momento della chiamata la nave transitava nella zona di competenza Sar della Guardia Costiera di Brindisi con rotta Nord e si trovava a circa 35 miglia dalla costa.

Prontamente, il personale di guardia in sala operativa ha allertato l’equipaggio di allarme H24 della motovedetta ar classe 800 che ha mollato gli ormeggi per dirigersi in direzione della nave da crociera e, contestualmente, ha coordinato le operazioni fornendo le necessarie indicazioni alla nave per raggiungere il punto d’intercetto con la motovedetta dove procedere all’evacuazione medica. Nel corso delle operazioni l’assistenza sanitaria è stata fornita dal personale medico della nave Msc Sinfonia e tramite il supporto a distanza da parte del Centro internazionale radio medico (Cirm), il quale, ha seguito della diagnosi effettuata, ha disposto il trasporto in ospedale. 

Alle ore 23.30 la motovedetta Sar con a bordo la persona soccorsa e il team medico della nave ha ormeggiato alla banchina della Capitaneria di porto, dove già si trovava ad attenderla l’autoambulanza del 118 che ha poi preso in cura la paziente per il successivo trasferimento presso l'ospedale Perrino di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggera in difficoltà sulla nave da crociera: l'operazione di soccorso

BrindisiReport è in caricamento