Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Prorogato il progetto “scontiamo il rifiuto” per altri sei mesi

Il progetto di eco-incentivazione alla raccolta differenziata, che avrebbe dovuto concludersi il 18 novembre 2015, continuerà ad essere promosso nel comune di Brindisi nel periodo che va dal 19 novembre 2015 al 16 Maggio 2016, salvo revoche dell’affidamento dei servizi di igiene ambientale

BRINDISI - Il progetto di eco-incentivazione alla raccolta differenziata, che avrebbe dovuto concludersi il 18 novembre 2015, continuerà ad essere promosso nel comune di Brindisi nel periodo che va dal 19 novembre 2015 al 16 Maggio 2016, salvo revoche dell’affidamento dei servizi di igiene ambientale. Ecologica Pugliese Srl, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Brindisi, ha voluto premiare i virtuosi cittadini che recandosi nell’Eco-Point di Piazza Di Summa, hanno aderito al progetto iscrivendosi al programma di raccolta degli eco-punti.

Il regolamento resta lo stesso: gli utenti che conferiranno i rifiuti differenziati nell’Eco-Point in piazza di Summa, accumuleranno punti in relazione al peso degli stessi come da regolamento visionabile sul sito www.ecologicapugliese.it e sulla pagina facebook “Ecologica Pugliese Srl Sede di Brindisi”. Agli imballaggi a base cellulosica, quelli in plastica e ai metalli verranno associati 2 eco-punti per kg di peso mentre ai rifiuti organici e agli imballaggi in vetro verrà associato 1 eco-punto per kg di peso. Al raggiungimento di 500 eco-punti l’utente iscritto al programma riceverà un buono del valore di 5 euro, spendibile nelle attività convenzionate.

Il progetto riparte con il restiling dell’Eco-Point in Piazza di Summa, dove l’azienda ha allestito una casetta in legno. Qui l’operatore preposto potrà continuare a seguire gli utenti già iscritti e prendere nuove adesioni. Il progetto “scontiamo il rifiuto” fa parte di una serie di azioni programmatiche attraverso le quali Ecologica Pugliese vuole dare concretezza al binomio rifiuto-risorsa incentivando i cittadini alla corretta gestione dei rifiuti domestici al fine di rendere la raccolta differenziata parte dello stile di vita dei brindisini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prorogato il progetto “scontiamo il rifiuto” per altri sei mesi

BrindisiReport è in caricamento