menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Brindisi, provincia di Lecce": gaffe sul depliant per i crocieristi

Strafalcione geografico sul depliant distribuito stamattina ai passeggeri arrivati a Brindisi a bordo della nave da crociera Seabourn Ovation. Sbagliata anche la didascalia sotto alla foto panoramica di Ostuni

BRINDISI – Brindisi, provincia di Lecce. Lo strafalcione geografico campeggia sul depliant che stamattina (martedì 6 novembre) è stato distribuito ai passeggeri scesi dalla nave da crociera Seabourn Ovation, approdata di fronte alla sede dell’Autorità di Sistema portuale.

In cima alla brochure, sotto la scritta “Port information”, si legge “Brindisi (Lecce), Italy”. Non solo. Sul depliant sono state affiancate due foto: in quella a destra si vede uno scorcio dell’anfiteatro di Lecce, e correttamente nella didascalia è scritto Lecce. In quella a sinistra, risplende una bella veduta panoramica di Ostuni, con il suo inconfondibile caseggiato bianco. Stando alla didascalia, però, quello riprodotto nell’istantanea è uno scorcio di Brindisi. Rimandata in geografia, dunque, la compagnia crocieristica.

Postata su Facebook da un cittadino, Marco Gargasole, la foto del depliant ha suscitato numerosi commenti. “Ostuni – scrive un utente – is the new Brindisi”. “Non sapevo che Brindisi fosse in provincia di Lecce – scrive un altro cittadino – che squallore”. “Il prossimo anno – commenta Katryn Fanizza, che ha interessato i consiglieri comunali Massimo Ciullo ed Ercole Saponaro – le navi attraccheranno di domenica in città. Mi auguro che si faccia qualcosa di bello e di costruttivo per accogliere i passeggeri”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento