rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Rapina e detenzione di armi e munizioni, un arresto dei carabinieri

Un 34enne di Brindisi è stato arrestato dai carabinieri per rapina e detenzione illegale di armi e munizioni. L'uomo è stato raggiunto da un ordine di esecuzione pena emesso dalla procura generale della Repubblica di Lecce

BRINDISI – Un 34enne di Brindisi, Michele Turco, è stato arrestato dai carabinieri per rapina e detenzione illegale di armi e munizioni. L’uomo è stato raggiunto da un ordine di esecuzione pena emesso dalla procura generale della Repubblica di Lecce. Turco deve scontare la pena residua di due anni, sei mesi e 26 giorni di reclusione, i reati di cui è stato riconosciuto responsabile li ha commessi in concorso con altre persone. Dopo le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Brindisi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina e detenzione di armi e munizioni, un arresto dei carabinieri

BrindisiReport è in caricamento