rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Via Basento

Ruba termosifoni e porte dall'ex scuola elementare, scoperto e arrestato

Sorpreso a rubare termosifoni e porte in alluminio dalla sede dell'ex scuola elementare di via Basento, la Montessori, al quartiere Perrino, arrestato un 21enne di Brindisi. Si tratta di Ilario De Gennaro, già noto alle forze dell'ordine

BRINDISI – Sorpreso a rubare termosifoni e porte in alluminio  dalla sede dell’ex scuola elementare di via Basento, la Montessori, al quartiere Perrino, arrestato un 21enne di Brindisi. Si tratta di Ilario De Gennaro, già noto alle forze dell’ordine. Il giovane ha agito insieme a un complice che però è riuscito a fuggire senza essere preso.

L’arresto del 21enne è stato operato dagli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi diretti dal vice questore Alberto D’Alessandro nell’ambito di una serie di servizi di controllo del territorio tesi proprio a contrastare i reati predatori. Il furto è stato compiuto intorno alle 20,30 di oggi domenica 21 settembre. Una pattuglia della sezione volanti passando da polizia e vigili sul posto-3via Basento ha notato due giovani uscire dall’edificio con radiatori e porte in alluminio (avevano già smontato cinque termosifoni e sei ante).

I due alla vista della polizia hanno abbandonato la refurtiva e si sono dati alla fuga, uno è riuscito a dileguarsi, l’altro è stato preso. Sul posto oltre ai poliziotti si sono recate alcune pattuglie della polizia municipale e alcuni funzionari del Comune che hanno eseguito il sopralluogo teso a fare una stima dei danni. De Gennaro dopo le formalità di rito, su disposizione del pm di turno è stato posto ai domiciliari. 

Foto Gianni Di Campi 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba termosifoni e porte dall'ex scuola elementare, scoperto e arrestato

BrindisiReport è in caricamento