Cronaca

Rubate scarpe sportive, un'auto dal santuario di Jaddico e soldi in un bar

Fine settimana di furti tra Brindisi e provincia. Al santuario di Jaddico a un visitatore è stata rubata l'auto, un bar di Fasano è stato saccheggiato e a San Donaci sono state rubate scarpe per un valore di 6500 euro da un negozio di articoli sportivi.

BRINDISI - Fine settimana di furti tra Brindisi e provincia. Al santuario di Jaddico a un visitatore è stata rubata l’auto, un bar di Fasano è stato saccheggiato e a San Donaci sono state rubate scarpe per un valore di 6500 euro da un negozio di articoli sportivi.

Sugli ultimi due furti non è stato possibile accertare quando sono stati compiuti, se tra sabato e domenica o nella notte scorsa. I proprietari se ne sono accorti solo questa mattina. Nel bar, situato in via Attoma, sono stati rubati i soldi lasciati all’interno del registratore di cassa. Il bottino si aggirerebbe intorno a qualche centinaia di euro. Il negozio di scarpe preso di mira a San Donaci, invece, è Planet Sport di via Cellino, una delle strade principali che raramente resta completamente deserta a lungo. I ladri sono entrati dopo aver forzato la saracinesca, hanno preso principalmente scarpe sportive e abbigliamento firmati, ingente il danno subito dal proprietario. Sull’accaduto indagano i carabinieri della locale stazione, giunti sul posto per i rilievi del caso.

Il furto nel santuario di Jaddico sulla 379 (Brindisi-Bari), invece risale al tardo pomeriggio di ieri. La vittima lo ha scoperto dopo aver partecipato alla funzione religiosa. Si tratta di una Volvo station wagon, era stata parcheggiata, secondo quanto accertato nell’area destinata alla sosta delle auto. Sul posto si sono recati gli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi che hanno avviato le ricerche della vettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubate scarpe sportive, un'auto dal santuario di Jaddico e soldi in un bar

BrindisiReport è in caricamento