Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Sacra Corona "vecchia generazione": processo verso le battute finali

Ascoltati gli ultimi testi della difesa: hanno tutti negato quanto affermato in precedenza dai collaboratori di giustizia. È il processo con rito ordinario sull'inchiesta della Dda di Lecce: tra gli imputati Francesco Campana e Giovanni Donatiello

BRINDISI - Il processo alla "vecchia generazione" della Sacra Corona del Brindisino si avvia alle battute finale. Ieri, venerdì 5 luglio 2024, sono stati ascoltati gli ultimi tre testi delle difese, che sostanzialmente hanno negato quanto raccontato nelle udienze precedenti dai collaboratori di giustizia. E "Old Generation" è proprio il nome dell'inchiesta coordinata dalla sostituta procuratrice della Direzione distrettuale antimafia (Dda) di Lecce Giovanna Cannarile. Gli agenti della squadra mobile di Brindisi si erano concentrati su un sodalizio che si sarebbe dedicato, tra l'altro, alle estorsioni nei confronti degli imprenditori agricoli nel settore della produzione del grano, alla gestione "abusiva" di parcheggi nei pressi dell'ospedale Perrino e anche al sostentamento dei detenuti. Old generation Scu, collegio difensivo, foto del 5 luglio 2024

L'udienza di ieri si è tenuta sempre presso l'aula "Metrangolo" del tribunale di Brindisi, davanti al collegio giudicante presieduto dal giudice Valerio Fracassi (a latere: Adriano Zullo e Anna Guidone). Sul banco dei testimoni si sono avvicendati tre nomi ritenuti "importanti" dagli inquirenti per quanto riguarda la caratura criminale. Ronzino De Nitto ha risposto alle domande dell'avvocato Dario Budano (insieme al collega Marcello Falcone difende Giovanni Donatiello). Sotto la lente: le dichiarazioni di Antonio Campana. Di lui De Nitto ha detto: "Non lo vedo da 20 anni", negando contatti nel secondo lustro degli anni '10. Sempre De Nitto ha affermato di non aver mai conosciuto Donatiello.

È stata quindi la volta del sanpietrano Raffaele Renna. L'avvocato Budano ha chiesto conto delle precedenti dichiarazioni di un altro collaboratore, Francesco Lazzaro. Sì, Renna conosce Lazzaro, perché per 7-8 mesi sono stati detenuti nella stessa sezione del carcere di Saluzzo, ma mai fatte confidenze, né tanto meno su Donatiello, che conosce per una comune detenzione di un mese a Parma, ma in isolamento, ha risposto. L'avvocato Raffaele Missere ha chiesto al teste se conoscesse Angelo Pagliara detto "Focu meu". Nessun contatto diretto, giusto una conoscenza superficiale una ventina di anni fa, ha aggiunto.

Carlo Cantanna, infine, rispondendo alle domande dell'avvocato Budano, ha spiegato che sì, lui ha conosciuto Lazzaro, ma i rapporti si limitavano al "buongiorno e buonasera". Eppure, durante la comune detenzione, Lazzaro ha spiegato quanto avrebbe confidato Cantanna: quest'ultimo avrebbe organizzato il viaggio di matrimonio della figlia di Donatiello e avrebbe donato, per l'occasione, mille euro. "È una falso", ha detto Cantanna. Lui conosce sì Donatiello, ma in quanto "paesani", ha aggiunto. È intervenuta anche la pm Cannarile. E così Cantanna ha puntualizzato che è stato detenuto insieme a Lazzaro nel carcere di Opera, "ma le nostre celle erano distanti". Ha negato qualsivoglia rapporto di amicizia con Lazzaro.

La sostituta procuratrice Giovanna Cannarile durante l'udienza del 5 luglio 2024

Esaurito l'ascolto dei testi (di riferimento, in quanto le loro dichiarazioni sono stare riportate dai collaboratori di giustizia citati nelle indagini e ascoltati nelle udienze precedenti), il presidente Fracassi ha fissato il calendario delle prossime udienze. Si ricomincia venerdì 6 settembre, con la requisitoria della pm Cannarile. Poi, udienze ogni venerdì, per poter arrivare a sentenza - questo è il primo grado - entro la prima metà di ottobre. Il collegio difensivo è composto dagli avvocati Cosimo Lodeserto, Marcello Falcone, Dario Budano, Raffaele Missere, Valerio Vianello Accorretti, Enrica Viti, Andrea Capone e Davide De Giuseppe.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sacra Corona "vecchia generazione": processo verso le battute finali
BrindisiReport è in caricamento