Scende dalla moto, fugge e getta droga per strada: arrestato

Il 38enne è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri. Nella sua abitazione rinvenuto materiale per il confezionamento

BRINDISI - I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Brindisi hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Damiano Carriere, 38enne del luogo, in atto sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora. In particolare, ieri pomeriggio, lunedì 28 settembre, in una via del centro, il 38enne, in sella a un motociclo condotto da un’altra persona, alla vista dell’autovettura dei carabinieri è sceso repentinamente dal mezzo in corsa, dandosi alla fuga, estraendo dalla tasca dei pantaloni un involucro e lanciandolo per strada.

Recuperato dai militari, conteneva sostanza stupefacente del tipo “eroina” per complessivi 51 grammi. Il Carriere per sottrarsi al controllo ha opposto resistenza fisica. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire vario materiale utile per il confezionamento dello stupefacente. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, il 38enne si trova agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Sgombero da alloggio popolare: la famiglia resiste, sfratto prorogato

  • Covid-19: oltre 10mila i tamponi effettuati. I positivi continuano a crescere

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento