Cronaca

Si è insediato il Consiglio comunale dei ragazzi: al via con le nuove attività

Si è tenuta ieri la prima seduta d'insediamento del nuovo Consiglio comunale dei ragazzi di Brindisi: nella sala consiliare si sono ritrovati tutti i protagonisti di questa nuova avventura che, grazie al servizio "La Città dei Ragazzi" gestito dalla cooperativa sociale Amani all'interno del Piano di zona Brindisi/San Vito dei Normanni, sta coinvolgendo in un attento lavoro educativo

BRINDISI - Si è tenuta ieri la prima seduta d'insediamento del nuovo Consiglio comunale dei ragazzi di Brindisi: nella sala consiliare si sono ritrovati tutti i protagonisti di questa nuova avventura che, grazie al servizio "La Città dei Ragazzi" gestito dalla cooperativa sociale Amani all'interno del Piano di zona Brindisi/San Vito dei Normanni, sta coinvolgendo in un attento lavoro educativo di cittadinanza attiva 4.400 bambini/ragazzi, 9 Istituti Comprensivi, 29 Plessi, 200 classi e 30 docenti referenti.

Presenti tutti i Csr delle scuole cittadine, il nuovo Ccr, docenti e tanti genitori, oltre ovviamente agli amministratori adulti che, da sempre, seguono con attenzione questo cammino. In aula c'erano il sindaco Mimmo Consales, il presidente del consiglio Luciano Loiacono, l'assessore all'Urbanistica Pasquale Luperti, la presidente Provinciale dell'Unicef Maria Errico, il responsabile dell'Ufficio di piano dottoressa MariaRosaria Rubino, il dirigente Salvatore Amorella e la professoressa Claudia Massagli. un momento del consiglio comunale dei ragazzi-2

Il sindaco Mimmo Consales ha salutato con affetto e "investito" ufficialmente il neo sindaco dei ragazzi Laura Rossi, presente anche il precedente sindaco Fabrizio Angelini. I consiglieri hanno votato il presidente del consiglio comunale: è stato scelto Alessandro Liberato che era stato un candidato sindaco; vice Gianluca Epifania. Laura Rossi ha nominato la sua giunta formata dai seguenti ragazzi: Dario Gjergji, assessore Ambiente e Salute e vice sindaco; Giada Ancora, assessore Sport e Tempo Libero; Leon Sciurti, assessore rapporti con Unicef; Rubina Marini, assessore Socialità e Solidarietà; Greta Saponaro, assessore Cultura, Comunicazione e Spettacolo; Giulia Calabrese, assessore Scuola e Educazione; Mattia Arcamone, assessore Sicurezza e Legalità.

Interessante la discussione e il confronto per la progettazione della prima iniziativa del Consiglio comunale dei tagazzi da svolgere entro la fine dell’anno scolastico in corso. Le idee dei consiglieri sono state tante e ben articolate: vorrebbero organizzare due diverse feste, una in un parco cittadino e l'altra sulla spiaggia presso la Riserva di Torre Guaceto. Il pomeriggio è stato allietato dalle dolci note della brillante Orchestra dell’Istituto Comprensivo Centro 1 - plesso Virgilio. Al via, quindi, le nuove attività del Consiglio Comunale dei Ragazzi che, per i prossimi due anni, sarà impegnato in città e in tutte le scuole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è insediato il Consiglio comunale dei ragazzi: al via con le nuove attività

BrindisiReport è in caricamento