Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Sospensione anticipata della mensa scolastica, disagi per alcune famiglie

I disagi relativi alla gestione delle mense scolastiche passano anche dall'organizzazione delle festività natalizie. Le scuole chiuderanno lunedì 22 dicembre ma già da domani venerdì 19 la mensa nell'istituto comprensivo Centro sarà sospesa e la comunicazione alle famiglie sarebbe stata fatta solo un paio di giorni prima

BRINDISI – I disagi relativi alla gestione delle mense scolastiche passano anche dall’organizzazione delle festività natalizie. Le scuole chiuderanno lunedì 22 dicembre ma già da domani venerdì 19 la mensa nell’istituto comprensivo Centro sarà sospesa e la comunicazione alle famiglie, così come racconta il nonno di una bimba che frequenta il secondo anno di scuola dell'infanzia europea, è stata fatta solo un paio di giorni prima. Questa disposizione ha arrecato grossi disagi per chi lavora e lascia i figli a scuola fino al pomeriggio, come nel caso della famiglia che ha avanzato la lamentela.

“L’altro ieri 16 dicembre mia nipote aveva nello zainetto un avviso non firmato in cui c’era scritto che venerdì 19 dicembre, dopo una recita, la scuola avrebbe chiuso alle 12,30 con sospensione della mensa – racconta l’uomo a BrindisiReport - ieri mattina 17 dicembre, dopo essere stato mandato (telefonicamente) da Erode a Pilato e viceversa, ho parlato con una gentilissima signora (che ringrazio per la gentilezza) che si è qualificata come vice-preside. Mi ha spiegato che il Consiglio di istituto ha deliberato che, limitatamente alle scuole elementari e materne del circolo, quindi anche quella europea, nelle vigilie dei giorni festivi la scuola è aperta fino alle 13. Ho fatto notare che sul foglietto mandato alle famiglie attraverso i bambini, c’era scritto 12,30”.

“Stranamente poi ieri c’era un nuovo avviso che comunicava la chiusura alle 13 e non alle 12,30 come precedentemente indicato. Venerdì quindi è prefestivo di lunedì 22 giorno di inizio delle festività natalizie? Ma queste decisioni sono improvvise o vengono prese con largo anticipo? Perché allora non comunicarlo correttamente in modo che ogni famiglia possa organizzarsi nel miglior modo possibile?”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospensione anticipata della mensa scolastica, disagi per alcune famiglie

BrindisiReport è in caricamento