menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sulla rotta del buonpescato

Sulla rotta del buonpescato

Brindisi sulla rotta del buon pescato

BRINDISI - Il Comune di Brindisi aderisce al progetto “Buon Pescato” un’iniziativa del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

BRINDISI - Il Comune di Brindisi aderisce al progetto "Buon Pescato" un'iniziativa del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. L'assessore Raffaele Iaia ritiene tale iniziativa per Brindisi, essendo una città che storicamente basa anche la sua economia sulla pesca, una buona opportunità per rivalutare il settore della pesca in quanto il progetto mira a valorizzare e promuovere le specie ittiche nazionali (pesce azzurro).

Tale evento, dice l'assessore Iaia, proprio per gli obbiettivi che si prefigge di raggiungere, è rivolto, non solo agli addetti del settore, ma anche ai consumatori, alunni, studenti, ristorazioni, alle istituzioni. Venerdì 22 e sabato 23 marzo il Tour del Buonpescato Italiano in Puglia, farà tappa a Brindisi in Piazzale Superiore Via Duca degli Abruzzi L'iniziativa promossa dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali - Direzione Generale delle Pesca Marittima e dell'Acquacoltura, vuole Valorizzare e diffondere la conoscenza delle specie ittiche nazionali con speciale riferimento alle specie meno conosciute, ma che presentano preziose qualità nutrizionali, un ottimo sapore ed un elevato rapporto qualità-prezzo.

Un vero e proprio Tour on the Road denominato "La rotta del buonpescato italiano" che toccherà nel corso del 2013 le più importanti piazze delle città capoluogo delle regioni Veneto, Puglia, Campania, Calabria e Sicilia. Per ogni tappa il promotruck sosterà per 2 giorni portando a conoscenza del grande pubblico le caratteristiche uniche delle specie ittiche nazionali coinvolte, con la distribuzione di materiale informativo, gadget e ricettari di cucina.

All'interno del truck una vera e propria esposizione, con ausilio di audiovisivi, materiale fotografico e sagome raffiguranti le specie ittiche protagoniste del tour con le quali sono illustrate le qualità e le caratteristiche esclusive delle specie ittiche, meno conosciute. E' stata creata un Area di Formazione Gioco rivolta a studenti delle Scuole elementari e Medie delle località coinvolte, ma anche alle Famiglie.

Accoglierà i visitatori la mascotte del tour: Sugherello un simpatico pupazzo con il quale si potranno scattare delle foto ricordo da ricevere sulla propria Posta Elettronica e pubblicate sui principali social network. Saranno, inoltre distribuiti numerosi gadget: magliette, cappelli, borse, righelli, matite, penne ed esclusivi ricettari di cucina, e non finisce qui. Si potranno vincere fantastici premi anche con il concorso web: Pesca In Rete e con un simpatico gioco per bambini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento