Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Via Appia

Tre ragazzini armati di pistola irrompono in un bar, messi in fuga da un cliente

Hanno tra i 16 e i 17 anni, secondo quanto accertato dai poliziotti i tre individui che nella tarda serata di ieri, martedì 10 febbraio, hanno tentato di mettere a segno una rapina nel bar "Farenight Cafè" di via Appia a Brindisi

BRINDISI – Hanno tra i 16 e i 17 anni, secondo quanto accertato dai poliziotti, i tre individui che nella tarda serata di ieri, martedì 10 febbraio, hanno tentato di mettere a segno una rapina nel bar “Farenight Cafè” di via Appia a Brindisi. La banda è stata messa in fuga da un cliente.

Erano da poco trascorse le 23, nel bar, che fa orario h24 c’era la titolare e un avventore quando tre soggetti col volto coperto da passamontagna e una pistola in pugno hanno fatto irruzione nel locale. Hanno minacciato con l’arma la commerciante chiedendo il registratore di cassa, il cliente però non ha esitato a inveire contro di essi facendoli desistere dalle loro intenzioni. Si sono quindi dati alla fuga, sono stati inseguiti a piedi da quel coraggioso avventore ma sono riusciti a seminarlo e dileguarsi. 

Sul posto si sono recati gli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi che hanno raccolto le testimonianze delle vittime. Al vaglio degli investigatori ci sono le immagini delle telecamere installate nella zona. I fotogrammi con tutta probabilità saranno comparati con quelli acquisiti nei sopralluoghi per le recenti rapine ai danni di un supermarket del 24 gennaio scorso e di una tabaccheria di quattro giorni prima. In entrambi i casi, infatti, gli autori, secondo quanto hanno riferito le vittime sono “ragazzini”. Nel supermercato, si tratta del Metà di via Guglielmo Marconi a Brindisi, hanno agito in due nella tabaccheria (di piazza Dante), invece, a mettere a segno il colpo sono stati in tre armati di pistola. Non si esclude che dietro questi ultimi episodi ci sia la stessa banda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre ragazzini armati di pistola irrompono in un bar, messi in fuga da un cliente

BrindisiReport è in caricamento