menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una mattinata con gli atleti dell'Enel Basket per gli studenti del Ferraris

L'Enel Basket Brindisi accoglierà domani mattina gli alunni dell'Istituto Professionale Ferraris di Brindisi nel proprio quartier generale di contrada Masseriola

BRINDISI - E’ con estremo piacere che l’Enel Basket Brindisi accoglierà domani mattina gli alunni dell’Istituto Professionale Ferraris di Brindisi nel proprio quartier generale di contrada Masseriola. L’invito rivolto dal presidente Nando Marino in conferenza stampa al termine dell’ultima partita disputata al PalaPentassuglia, è stato dunque accettato con soddisfazione ed entusiasmo dagli studenti, dai docenti e dalla preside della scuola. 

Le vicissitudini che gli oltre 600 alunni dell’Ipsia Ferraris stanno attraversando da diversi giorni son purtroppo note a tutta la città. Senza un tetto sotto il quale seguire le lezioni, senza un edificio dentro il quale poter regolarmente svolgere la quotidiana vita da studenti, i ragazzi e i relativi professori sono stati costretti a emigrare, improvvisando lezioni in strada o nel parco comunale. Domani mattina dalle ore 9 raggiungeranno la struttura in cui la squadra di pallacanestro della propria città disputa la Serie A, per poi seguire l’allenamento dell’Enel Basket Brindisi che avrà inizio alle ore 11.30. Una giornata di svago e distrazione per tutti coloro che stanno trascorrendo giorni davvero difficili, un modo voluto dalla società per supplire alla grave mancanza strutturale della nostra città in attesa di una quanto mai auspicabile risoluzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento