menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conca: un uomo finisce in mare, lo salvano i vigili del fuoco

Si tratta di un 67enne. L'uomo è stato trasportato in codice rosso al Perrino. E' accaduto nella tarda mattinata di oggi

BRINDISI - Un uomo di 67 anni è stato salvato questa mattina, lunedì 8 marzo, dai vigili del fuoco del comando di Brindisi presso la spiaggetta della conca, sulla litoranea nord del capoluogo. Per cause ancora da chiarire, l'uomo è finito in acqua. Una volta sul posto, i pompieri hanno raggiunto l'uomo dagli scogli, lo hanno afferrato e messo in sicurezza, adagiandolo su una lettiga spinale. Il 67enne, afidato alle cure dei sanitari del 118, è stato trasportato presso il Pronto soccorso dell'ospedale Perrino di Brindisi. Sul posto si sono recati anche i carabinieri e la polizia di Stato. E' da chiarire se il 67enne si sia gettato di proposito in mare o se invece sia caduto per altri motivi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento