rotate-mobile
Cronaca

Vede i carabinieri, fugge e si disfa dell'hashish: giovane portato in caserma

E' accaduto intorno alle 15 di martedì 28 maggio, l'inseguimento è stato visto da diversi passanti. L'attività si inserisce nel contrasto allo spaccio di droga in città

BRINDISI - Vede i carabinieri, prova a fuggire e a disfarsi dell'hashish che aveva con sè, ma viene fermato. Intorno alle 15 di oggi un giovane, alla vista di una pattuglia della sezione radiomobile della compagnia di Brindisi, ha cercato di dileguarsi. E' accaduto in via Rosmini, quartiere Sant'Angelo del capoluogo adriatico. I carabinieri lo hanno inseguito a piedi. Durante l'inseguimento ha gettato un involucro in un'area condominiale.

I militari lo hanno fermato e hanno recuperato l'involucro, che conteneva hashish. Il giovane è stato portato in caserma e la sua posizione è al vaglio. Il trambusto è stato notato da vari residenti presenti a quell'ora, che hanno assistito all'inseguimento. L'attività dei carabinieri si inserisce in un servizio mirato a reprimere il fenomeno dello spaccio nelle strade del capoluogo adriatico.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede i carabinieri, fugge e si disfa dell'hashish: giovane portato in caserma

BrindisiReport è in caricamento