Viola più volte i domiciliari, giovane finisce in carcere

Si tratta del 25enne del posto, Aris Barletta. E' stato trasferito presso la casa circondariale del capoluogo

BRINDISI - E' stato trasferito in carcere il 25enne Aris Barletta per aver violato pià volte la misura cautelare degli arresti domiciliari alla quale era sottoposto. Il giovane, infatti, su disposizione della sezione penale del tribunale di Brindisi, è stato portato presso la casa circondariale del capoluogo dai carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Brindisi. Il provvedimento è scaturito dalle segnalazioni dei militari operanti in ordine alle accertate reiterate violazioni delle prescrizioni imposte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento