rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Brindisina morta: esclusi barbiturici

AGROPOLI - Trovata morta nel letto il giorno della vigilia del suo compleanno in un appartamento di Agropoli in provincia di Salerno. E' giallo sulle cause del decesso della 33enne brindisina Daniela Polito. Un mistero le cause della morte su cui solo l'autopsia potrà fare chiarezza e che è già stata disposta dal magistrato inquirente Renato Martuscielli.

Daniela Polito
AGROPOLI - Trovata morta nel letto il giorno della vigilia del suo compleanno in un appartamento di Agropoli in provincia di Salerno. E' giallo sulle cause del decesso della 33enne brindisina Daniela Polito. Un mistero le cause della morte su cui solo l'autopsia potrà fare chiarezza e che è già stata disposta dal magistrato inquirente Renato Martuscielli.

Sono stati i padroni di casa, amici della giovane, a chiamare i il 118 e i carabinieri di Vallo della Lucania quando si sono accorti che la loro ospite non si svegliava. I soccorritori, purtroppo non hanno potuto far altro che accertarne il decesso. Daniela Polito pare si fosse trasferita da qualche tempo a Palinuro, dove risiede, città distante una cinquantina di chilometri da Agropoli dove aveva frequentava un ragazzo che però nei giorni precedenti la tragedia pare non fosse con lei.

Gli investigatori hanno smentito le ipotesi della prima ora secondo le quali la ragazza potrebbe essere stata vittima di una overdose o n cocktail di droga. Non è escluso che a provocare il decesso possa essere stato un malore improvviso. Il suo corpo si trova nell'obitorio dell'ospedale di Agropoli in attesa dell'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisina morta: esclusi barbiturici

BrindisiReport è in caricamento