rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Spaccio di droga mentre era ai domiciliari: nuovo arresto per un brindisino

Il 45enne Claudio Calò è stato sorpreso con 8 grammi di hascisc in un’unica confezione e 12 grammi di marijuana suddivisa in sette involucri pronti per lo spaccio

BRINDISI – Spacciava nonostante fosse recluso in regime di domiciliari. Il brindisino Claudio Calò, 45 anni, è stato sorpreso dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi con 8 grammi di hascisc in un’unica confezione e 12 grammi di marijuana suddivisa in sette involucri pronti per lo spaccio.Claudio Calò-2

I militari, quando si sono recati presso l’abitazione di Calò, lo hanno colto in compagnia di una persona controindicata. L’uomo è stato condotto in caserma. Da lì, di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, è stato riaccompagnato a casa, sempre in regime di domiciliari, per inosservanza degli obblighi e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga mentre era ai domiciliari: nuovo arresto per un brindisino

BrindisiReport è in caricamento