menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cosimo Schena

Cosimo Schena

Brindisino arrestato per spaccio

BRINDISI - Quasi due grammi di semi di marijuana, un tocchetto di hashish del peso di 0,4 grammi, un involucro di cellophane contenente 13 grammi di marijuana, 8,7 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, pezzetti di cellophane trasparente, un coltellino e due bilancini di precisione. Tutto questo è stato trovato, nel pomeriggio di sabato scorso, in casa del 21enne brindisino Cosimo Schena. Per lui sono scattate le manette.

BRINDISI - Quasi due grammi di semi di marijuana, un tocchetto di hashish del peso di 0,4 grammi, un involucro di cellophane contenente 13 grammi di marijuana, 8,7 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, pezzetti di cellophane trasparente, un coltellino e due bilancini di precisione. Tutto questo è stato trovato, nel pomeriggio di sabato scorso, in casa del 21enne brindisino Cosimo Schena. Per lui sono scattate le manette.

L'arresto del giovane brindisino è stato eseguito dagli agenti della Squadra mobile della Questura di Brindisi, al comando del vice questore Alberto Somma, nell'ambito di un servizio teso al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di sabato scorso gli uomini della Mobile hanno eseguito una perquisizione a casa di Schena.

Nonostante le dovute precauzioni adottate dal presunto pusher (la cocaina ad esempio era stata nascosta in un borsello di colore grigio della nota marca 'I Classe') i poliziotti hanno trovato la quantità di droga necessaria (corredata di relativo materiale per il confezionamento) per convincere il pm di turno Iolanda Daniela Chimienti a disporre l'arresto. Il 21enne, quindi, dopo le formalità di rito è stato trasferito in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento