Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

In auto e a casa 44 grammi di cocaina: condannato a tre anni e otto mesi

Sentenza in abbreviato per Cosimo Carparelli, 33 anni: venne arrestato dai carabinieri a San Vito il 4 giugno 2016. Il pm aveva chiesto cinque anni e sei mesi

BRINDISI – Quarantaquattro grammi di cocaina, tra auto e casa: con l’accusa di spaccio di droga è stato condannato a tre anni e otto mesi, più 12mila euro di multa, Cosimo Carparelli, 33 anni, residente a San Vito dei Normanni.

L’imputato è stato giudicato con rito abbreviato dal gup del Tribunale di Brindisi, Tea Verderosa, a distanza di sette mesi dall’arresto dei carabinieri. Carparelli, difeso dall’avvocato Serena Tucci, venne sottoposto a un controllo il 4 giugno 2016 ed è attualmente agli arresti domiciliari.

Il pubblico ministero presente in udienza, Manuela Pellerino, aveva chiesto la condanna a cinque anni e sei mesi. Il difensore, oggi sostituito dall’avvocato Riccardo Mele, ha chiesto la concessione delle attenuanti generiche e l’esclusione della recidiva. Il giudice per l’udienza preliminare, ha chiuso il conto in nome della giustizia arrivando a tre anni e otto mesi, escludendo la recidiva e riconoscendo le generiche. Carparelli è stato interdetto dai pubblici uffici per cinque anni. Le motivazioni saranno depositate fra 40 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto e a casa 44 grammi di cocaina: condannato a tre anni e otto mesi

BrindisiReport è in caricamento