Brindisi, evade dai domiciliari e va al mare: arrestato

I carabinieri sorprendono un 46enne nei pressi di lido Granchio rosso, sulla litoranea a nord del capoluogo

BRINDISI – Era uscito da casa e si era diretto verso il litorale, ma non era autorizzato a farlo. Un 46enne di Brindisi sottoposto agli arresti domiciliari è stato sorpreso in località Granchio Rosso, sulla litoranea a nord del capoluogo, dai carabinieri della stazione Casale. Inevitabile quindi l’arresto per il reato di evasione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

  • Brindisi: al Perrino impiantato nuovo neurostimolatore in paziente affetto da Parkinson

Torna su
BrindisiReport è in caricamento