menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
BrindisiReport.it

BrindisiReport.it

BrindisiReport.it entra in una nuova stagione

Gentili lettori, vi avevamo parlato di una svolta imminente nel cammino di BrindisiReport.it, che da parte vostra tra qualche ora sarà avvertita, al primo impatto, soprattutto come un cambio di veste grafica. In realtà dietro c'è molto di più di una nuova "forma" editoriale. Il nostro giornale, nato il 26 febbraio del 2010, quattro anni e un mese dopo entra a far parte del network di Citynews, assieme agli altri 38 giornali online.

Gentili lettori, vi avevamo parlato di una svolta imminente nel cammino di BrindisiReport.it, che da parte vostra tra qualche ora sarà avvertita, al primo impatto, soprattutto come un cambio di veste grafica. In realtà dietro c'è molto di più di una nuova "forma" editoriale. Il nostro giornale, nato il 26 febbraio del 2010, quattro anni e un mese dopo entra a far parte del network di Citynews, assieme agli altri 38 giornali online che operano nelle più importanti città italiane. I più vicini a noi sono LeccePrima, testata leader nel Salento con cui abbiamo già ottimi rapporti pregressi, poi BariToday e FoggiaToday.

Tale passaggio renderà più forte BrindisiReport.it nel mondo dell'informazione sul web che vive una fase di crescita esponenziale, ma che nel contempo deve confrontarsi con una situazione del mercato pubblicitario in regresso, problema che investe anche i quotidiani online. Il punto è trovare le strategie giuste per invertire progressivamente questa tendenza, e certamente l'offerta che può sostenere un network come Citynews sul mercato nazionale, affiancata alle risorse tecnologiche, offre a noi un percorso di crescita che da soli non avremmo potuto affrontare.

Ciò avviene senza che il progetto BrindisiReport.it perda identità ed autonomia territoriale. Il rafforzamento che otterremo entrando nel network di Citynews offrirà invece importanti vantaggi ai lettori, e ci consentirà di migliorare l'informazione che forniamo ogni giorno. I lettori, ad esempio, potranno iscriversi al sito per ricevere ogni giorno le news dalla propria zona via mail (accedendo a https://www.brindisireport.it/signup/register/). Con l'iscrizione si possono anche commentare gli articoli.

Inoltre la piattaforma permette agli utenti di caricare contenuti come articoli, segnalazioni eventi (https://www.brindisireport.it/social/contribuisci/), il sito diventa agevolmente visibile da cellulare in automatico con una versione ottimizzata, basterà digitare www.brindisireport.it da cellulare e si ottiene la versione ottimizzata. Si può anche scaricare l'applicazione "Citynews" per Android e iPhone con la quale leggere le notizie ed inviare video e foto al giornale.

Nella sezione eventi si trova un calendario giorno per giorno di tutti gli eventi culturali, assieme alla programmazione dei cinema. Queste sezioni saranno alimentate opportunamente nei primi giorni di attività della nuova piattaforma editoriale. Resteranno attive anche le nostre pagine Facebook e YouTube. Questo, per ora, è tutto. Continuate a seguirci, noi cambiamo solo pelle e continueremo a lavorare per questo territorio con le stesse idee, la libertà di sempre, e l'attenzione per i problemi, anche quelli meno evidenti e dimenticati, dai luoghi cruciali dell'economia alle periferie urbane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento