menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Auto in fiamme

Auto in fiamme

Bruciata auto di parrucchiere

Un incendio di natura dolosa ha danneggiato poco dopo le 2,30 della notte scorsa a Brindisi l'Audi A4 del parrucchiere Enrico Bisanti 55 anni.

Un incendio di natura dolosa ha danneggiato poco dopo le 2,30 della notte scorsa a Brindisi l'Audi A4 del parrucchiere Enrico Bisanti 55 anni. L'auto era parcheggiata in via Appia. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi, sul posto si sono recati anche i poliziotti.

Non ci sono dubbi sulla matrice dolosa dell'incendio: gli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi, al comando del vice questore Alberto D'Alessandro, hanno trovato nelle immediate vicinanze dell'auto una bottiglietta contenente residui di benzina.

Resta da chiarire il movente di questo ennesimo attentato incendiario ai danni dei commercianti. Sarà la collaborazione della vittima, eventualmente, a fare chiarezza sull'episodio. Un aiuto, in ogni caso, potrebbe giungere dalle numerose telecamere presenti lungo via Appia. Non si esclude che qualcuna di esse abbia ripreso gli autori dell'azione criminosa.

Gli agenti del commissariato di Mesagne, invece, sono a lavoro per accertare le cause di un incendio che ha interessato, poco dopo le 3 della notte scorsa, una Lancia Y parcheggiata in via Santa Rosa a Mesagne. Anche questo incendio è stato spento dai vigili del fuoco.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento