rotate-mobile
Cronaca Latiano

Incendiata la Fiat Punto di personaggio noto ai carabinieri, denunciati tre giovani

LATIANO – Aspiranti piromani sorpresi dai carabinieri nei paraggi dell'attentato subito dopo l’incendio una Fiat Punto, con una bottiglia di plastica da 2 litri contenente benzina. Potrebbero essere stati A. C., 21enne, V.S., 22enne e C.O.D, 21 enne, tutti del posto, gli autori del rogo di origine dolosa, avvenuto nel cuore della notte a Latiano, che ha distrutto la Fiat Punto intestata alla 72enne Virgilia Rubino, ma usata al figlio 40enne Pietro Carrino, noto alle forze dell'ordine per piccoli precedenti per furto.

LATIANO - Aspiranti piromani sorpresi dai carabinieri nei paraggi dell'attentato subito dopo l'incendio una Fiat Punto, con una bottiglia di plastica da 2 litri contenente benzina. Potrebbero essere stati A. C., 21enne, V.S., 22enne e C.O.D, 21 enne, tutti del posto, gli autori del rogo di origine dolosa, avvenuto nel cuore della notte a Latiano, che ha distrutto la Fiat Punto intestata alla 72enne Virgilia Rubino, ma usata al figlio 40enne Pietro Carrino, noto alle forze dell'ordine per piccoli precedenti per furto.

Il rogo è stato appiccato, da ignoti, al vano anteriore dell'auto intorno all'1.30, in via Dante Alighieri 40, quasi sotto casa della vittima. I carabinieri della stazione di Latiano - guidati dal maresciallo Massimo Ribezzo -, insieme con i colleghi della compagnia di San Vito dei Normanni coordinati dal capitano Ferruccio Nardacci - hanno impiegato poco a risolvere l'enigma di quello che, sin dalle prime battute non era sembrato un fenomeno di autocombustione. S

ul posto, a tentare di limitare i danni erano arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana, insieme con i carabinieri della locale stazione che hanno effettuato i rilievi del caso mettendosi sulle tracce degli autori del gesto, che potrebbero essere i tre ventenni: sorpresi all'interno di un'auto con a bordo una bottiglia in plastica da 2 litri contenente benzina. Resta al momento oscuro il movent, forse dovuto a qualche dispetto personale. I tre sono stati intanto denunciati per incendio in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiata la Fiat Punto di personaggio noto ai carabinieri, denunciati tre giovani

BrindisiReport è in caricamento