rotate-mobile
Cronaca

Bruciata la porta di casa al geometra

CELLINO SAN MARCO – Attentato incendiario intorno alla mezzanotte ai danni di un tecnico di Cellino San Marco. Nel mirino dei malviventi l'abitazione della madre del geometra 35enne Mario Massafra, in via Vittorio Emanuele. Ignoti, dopo aver cosparso di liquido infiammabile il portoncino d'ingresso dell'abitazione – in via di ristrutturazione ed ampliamento – sono fuggiti facendo perdere le tracce.

CELLINO SAN MARCO - Attentato incendiario intorno alla mezzanotte ai danni di un tecnico di Cellino San Marco. Nel mirino dei malviventi l'abitazione della madre del geometra 35enne Mario Massafra, in via Vittorio Emanuele. Ignoti, dopo aver cosparso di liquido infiammabile il portoncino d'ingresso dell'abitazione - in via di ristrutturazione ed ampliamento - sono fuggiti facendo perdere le tracce.

Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco insieme con gli abitanti della zona che prima del loro arrivo hanno lanciato diversi secchi d'acqua. Indagano i carabinieri della locale stazione, che seguono la pista professionale, probabilmente alla base del gesto.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bruciata la porta di casa al geometra

BrindisiReport è in caricamento