rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Caccia al rapinatore seriale

BRINDISI - Tre rapine, di cui una tentata, ed un unico soggetto che terrorizza il centro storico di Brindisi, e che sceglie come vittime preferite donne isolate. E' caccia all'uomo da parte degli agenti della Squadra mobile al rapinatore solitario che nell'arco di 48 ore ha messo a segno due colpi fallendone un terzo in pieno giorno.

BRINDISI - Tre rapine, di cui una tentata, ed un unico soggetto che terrorizza il centro storico di Brindisi, e che sceglie come vittime preferite donne isolate. E' caccia all'uomo da parte degli agenti della Squadra mobile al rapinatore solitario che nell'arco di 48 ore ha messo a segno due colpi fallendone un terzo in pieno giorno.

Un uomo sui trent'anni quasi sicuramente brindisino che potrebbe essere addirittura domiciliato nello stesso centro storico. Si muove per le vie della città, sceglie quelle deserte, agisce intorno alle 9 di sera preferibilmente ? eccetto un unico caso -, punta donne che vanno in giro da sole, esibisce una pistola e si fa consegnare la borsetta. Una scheggia impazzita probabilmente in preda alla cronica carenza di danaro.

Il primo colpo martedì sera fruttò duecento euro ai danni di una donna affrontata nella centralissima via Bernardo de Rojas ? una traversa di via Lata - da un giovane alto, a volto scoperto con accento brindisino. Sotto la minaccia di una pistola, il rapinatore si fece consegnare quanto contenuto nella borsetta e si dileguò a piedi per le vie circostanti.

Giovedì mattina intorno alle 11.45 la seconda apparizione in uno studio di assistenza fiscale in pieno centro storico, ma il colpo va a vuoto. Il trentenne prima si finge cliente, poi tira fuori una pistola nel disperato tentativo di mettere a segno una rapina ai danni del noto studio di commerciale tributario di Giuliana Tedesco. La collaboratrice della titolare riesce a spostarsi  in un'altra stanza fingendo di recuperare il danaro e avvisa il 113.

L'uomo si dilegua prima dell'arrivo della polizia. Poche ore più tardi, sono circa le 21 un nuovo assalto in strada nella centralissima via San Benedetto ai danni di una giovane che sotto la minaccia della pistola viene costretta a consegnare la borsetta. A caccia del rapinatore seriale gli agenti della squadra mobile guidata dal vice questore Francesco Barnaba.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia al rapinatore seriale

BrindisiReport è in caricamento