menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade da una scala mentre effettua dei lavori: paura per un muratore

Un incidente sul lavoro si è verificato venerdì pomeriggio in via Savoia, a Erchie. Un piccolo imprenditore edile di 56 anni ha fatto un volo di tre metri dalla scala, riportando un trauma cranico e una frattura con 30 giorni di prognosi

ERCHIE – Ha battuto la testa dopo un volo di circa tre metri. Si sono vissuti momento di grande apprensione per un muratore di Erchie, il 56enne V.F., che nel pomeriggio di venerdì (14 aprile), è rimasto coinvolto in un incidente sul lavoro avvenuto in via Savoia, a Erchie. L’uomo, titolare di una piccola impresa edile, stava effettuando dei lavori presso un’abitazione adibita ad attività commerciale.

Mentre si trovava in cima a una scala, per cause da accertare, ha perso l’equilibrio, finendo per terra. Il malcapitato è stato soccorso nel giro di pochi minuti da personale del 118 giunto sul posto a bordo di un’ambulanza. Una volta giunto presso l’ospedale Perrino di Brindisi, l’infortunato è stato sottoposto a una serie di accertamenti dai quali sono emersi un trauma cranico-cervicale, una frattura nella parte inferiore della scatola cranica e piccole emorragie interne, con prognosi di 30 giorni.

Il 56enne si trova ora ricoverato presso il reparto di Neurochirurgia. Sull’episodio indagano i carabinieri della locale stazione, in sinergia con gli esperti dello Spesal dell’Asl di Brindisi. Sono in corso delle verifiche volte ad appurare se erano state adottate le misure di sicurezza previste dalle normative vigenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento