rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Cellino San Marco / Via Enrico Berlinguer

Cade in un pozzo luce mentre scavalca un muretto: operaio in ospedale

E’ caduto da un’altezza di circa un metro e mezzo nel tentativo di scavalcare un muretto. Per fortuna, non ha riportato gravi ferite un operaio di 34 anni coinvolto stamani in un incidente verificatosi in un'abitazione privata di via Berlinguer, a Cellino San Marco, mentre eseguiva dei lavori di manutenzione.

CELLINO SAN MARCO – E’ caduto da un’altezza di circa un metro e mezzo nel tentativo di scavalcare un muretto. Per fortuna, non ha riportato gravi ferite un operaio di 34 anni coinvolto stamani in un incidente verificatosi in un'abitazione privata di via Berlinguer, a Cellino San Marco, mentre eseguiva dei lavori di manutenzione. L’episodio si è verificato fra le 7 e le 7,30. In seguito alla caduta, l’uomo, residente a Cellino, ha battuto la testa ed è rimasto riverso in un pozzo luce, vigile e cosciente.

Il personale del 118, giunto subito sul posto, ha dovuto chiedere ausilio ai vigili del fuoco per caricare l’infortunato a bordo di una barella e trasportarlo verso il Pronto soccorso dell’ospedale Perrino. Sull’accaduto indaga il personale del dipartimento Spesal dell’Asl di Brindisi, supportato dai carabinieri della locale stazione.

In queste ore, gli investigatori stanno acquisendo varie testimonianze. Sono in corso degli accertamenti, in particolare, per appurare la sussistenza di eventuali responsabilità. Da quanto appreso, l'operaio lavora per una ditta del posto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in un pozzo luce mentre scavalca un muretto: operaio in ospedale

BrindisiReport è in caricamento