menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cambio al vertice della questura: Masciopinto a Venezia, a Brindisi arriva Rossi

A partire dal prossimo 26 marzo si insedierà a Brindisi Ferdinando Rossi, attuale questore di Oristano

BRINDISI – Cambio al vertice della questura di Brindisi. L’attuale questore, Maurizio Masciopinto (nella foto a destra), insediatosi nel 2016, dal 26 marzo prenderà servizio a Venezia. Lo stesso giorno si insedierà a Brindisi Ferdinando Rossi, nato 54 anni fa a Nocera Inferiore (Salerno), attuale questore di Oristano.Maurizio Masciopinto-2 I movimenti nazionali dei questori sono stati ufficializzati tramite la cosiddetta velina del 21 marzo 2019, pubblicata sul sito dell'Associazione italiana funzionari di polizia. 

Oltre a Brindisi, gli avvicendamenti riguardano anche altre questure pugliesi. Il questore brindisino Stanislao Schimera lascia Taranto per andare a dirigere, dall’1 maggio, la Zona della Polizia di Frontiera di Bari, da cui dipendono Polaria e Polmare degli scali aerei e marittimi pugliesi. Al suo posto è in arrivo Giuseppe Bellassai, attualmente a Benevento. A Lecce, invece, Leopoldo Laricchia, destinato a Brescia, lascia il posto ad Andrea Valentino, proveniente da Pavia.

Il questore Rossi ha alle spalle una lunga carriera da poliziotto di Squadra mobile. Nato a Nocera Inferiore (Sa) il 29 luglio 1965, nel 1985 ha frequentato il 2° Corso quadriennale dell’Istituto Superiore di Polizia. prima assegnazione nel 1990, al commissariato di Crema. Nel 1991 è stato aggregato al Nucleo antisequestri di persona di Bovalino nel Reggino, quindi, dal 1992 al 2000 ha diretto i commissariati di Termoli, Orgosolo, Sarno, Nocera Inferiore, Battipaglia.

Nel 2001 Ferdinando Rossi è stato nominato dirigente della Squadra Mobile della Questura di Salerno, nel 2004 dirigente della Squadra Mobile della Questura di Potenza, dall'1 dicembre 2005 è stato nominato dirigente della Squadra Mobile della Questura di Nuoro, nel periodo 2008-2011 è stato dirigente dell'Ufficio Sezionale Due Torri San Francesco a Bologna, da gennaio 2013 a febbraio 2014 è stato dirigente della Squadra Mobile della Questura di Napoli, sino alla promozione come vice questore vicario della Questura di Cagliari, ed infine la nomina a questore di Oristano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento