Cronaca Strada Statale 16 per Lecce

Campo Rom alle porte della città individuato dalla polizia municipale

Individuato dagli agenti di polizia municipale del Comando di Brindisi un accampamento rom alle porte della città. Il luogo prescelto? Un'area di servizi

BRINDISI - Individuato, questa mattina (12 marzo), dagli agenti di polizia municipale del Comando di Brindisi un accampamento rom alle porte della città.

Il luogo prescelto? Un’area di servizio, in stato da abbandono ormai da diversi anni, lungo via Provinciale per Lecce, a poche centinaia di metri controlli campi rom 3-2dall’innesto con la superstrada Bari Lecce, in direzione del capoluogo salentino.

Circa dodici le roulotte presenti nello spiazzo durante il controllo degli agenti della polizia municipale, un numero maggiore rispetto a quello notato da alcuni cittadini, di passaggio negli ultimi giorni, quando le roulotte segnalate non erano più di cinque.

“Tra oggi e domani tutti i mezzi lasceranno la zona - dichiara a BrindisiReport.it il comandante della polizia municipale, Teodoro Nigro - teniamo sotto controllo il territorio brindisino cercando di individuare questi assembramenti prima che raggiungano dimensioni importanti”.

Già il 7 marzo, nella zona industriale di Brindisi, e il 17 febbraio 2016, nel parcheggio del centro commerciale Le Colonne, gli agenti del Comando brindisino di polizia municipale intervennero per liberare le zone occupate, dai nomadi, senza autorizzazione.

Oggi, dopo aver identificato i componenti dell’assembramento, composto da nomadi di nazionalità italiana e di etnia Rom, i vigili hanno invitato quest’ultimi ad abbandonare l’area di servizio nel più breve tempo possibile.controlli campi rom 1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo Rom alle porte della città individuato dalla polizia municipale

BrindisiReport è in caricamento