"One" fiuta la droga nel cestello della lavatrice: due fidanzati nei guai

Una coppia di conviventi sorpresa dai carabinieri con mezzo chilo di marijuana. Entrambi sono stati arrestati

MESAGNE - Avevano nascosto mezzo chilo di marijuana nel cestello della lavatrice, ma il nascondiglio non ha retto al fiuto di “One”, unità cinofila dell’Arma. Una coppia di fidanzati è stata arrestata in flagranza di reato dai carabinieri della stazione di Mesagne. SI tratta del 27enne Francesco Girardo e della 25enne Elisa Scevola, entrambi del posto. I due, conviventi presso l’abitazione in uso alla ragazza, hanno ricevuto nella giornata di ieri la visita dei carabinieri, con il supporto del Nucleo cinofili di Modugno (Bari).

Foto arresto GIRARDO - SCEVOLA-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La casa è stata sottoposta a perquisizione. Le ricerche di sostanza stupefacente hanno dato i loro frutti, come detto, nel cestello della lavatrice, dove è stato recuperato un involucro contenente 524 grammi di marijuana. I militari hanno inoltre recuperato vario materiale di confezionamento. Di concerto con il pm di turno, i due sono stati arrestati in regime di domiciliari presso le rispettive abitazioni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • "Da venerdì scuole chiuse in Puglia": Emiliano firma l'ordinanza

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento