rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Carovigno

Cane morde padroncina al volto

TORRE SANTA SABINA – Paura questa mattina a Torre Santa Sabina per una famiglia di Monopoli in vacanza nella marina di Carovigno: una bambina di cinque anni è stata azzannata al volto dal proprio cane. Insieme a lei è rimasto ferito anche il nonno della piccola intervenuto per soccorrerla.

TORRE SANTA SABINA ? Paura questa mattina a Torre Santa Sabina per una famiglia di Monopoli in vacanza nella marina di Carovigno: una bambina di cinque anni è stata azzannata al volto dal proprio cane. Insieme a lei è rimasto ferito anche il nonno della piccola intervenuto per soccorrerla.

La bambina è stata trasportata all'ospedale Perrino di Brindisi dove i medici del reparto di chirurgia plastica le hanno praticato sette punti di sutura. Il nonno ha riportato qualche lesione al braccio e all'addome.Il cane è un meticcio vaccinato e dotato di microchip che, da quanto sarebbe stato accertato, era legato all'interno dell'abitazione di Torre Santa Sabina di proprietà della famiglia.

La dinamica dell'aggressione dell'animale nei confronti della sua padroncina è ancora tutta da accertare ed è al vaglio degli agenti della polizia municipale di Carovigno intervenuti sul posto insieme al personale del servizio sanitario dell'Asl. Il primo a intervenire in aiuto dei due feriti, che a quanto pare in quel momento erano soli in casa, un vigilante che si trovava in quella zona, che udendo le urla della piccola ha chiamato i soccorsi. Fortunatamente le conseguenze non sono state gravi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane morde padroncina al volto

BrindisiReport è in caricamento