Rottweiler senza guinzaglio aggredisce passante: multata la proprietaria

Azzannata la maglietta di una donna, che poi si è rifugiata in casa della zia. Sul posto la Polizia Locale e il 118, per lo spavento

BRINDISI – E’ uscita da casa ed è stata aggredita da un Rottweiler senza guinzaglio. Grande spavento per una donna residente in via Pontinia, angolo via Montesanto, al rione Cappuccini. L’episodio si è verificato intorno alle ore 9 di oggi (venerdì 7 agosto). La malcapitata, a pochi passi dalla sua abitazione, ha visto sbucare il cane di grossa taglia che le si è avvicinato fino ad azzannarle la maglietta. 

Una zia, accortasi della situazione di potenziale pericolo in cui si trovava la nipote, ha iniziato a urlare, attirando il cane verso di se. Poi, insieme alla stessa nipote, si è rifugiata dietro al portone. La donna fortunatamente non ha riportato ferite, ma lo spavento è stato tale da richiedere l’intervento del personale del 118. Sul posto si sono recati anche gli agenti della Polizia Locale. Questi, sulla base di una ordinanza comunale del 2007, hanno inflitto alla proprietaria del cane,  una multa da 50 euro, poiché l'animale era sprovvisto di guinzaglio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Sgombero da alloggio popolare: la famiglia resiste, sfratto prorogato

  • Covid-19: oltre 10mila i tamponi effettuati. I positivi continuano a crescere

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento