rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Cronaca

Cane sbuca dalla campagna e lo azzanna: ciclista finisce in ospedale

Un cane è sbucato all'improvviso dal ciglio della strada e lo ha azzannato alla gamba. E' stato trasportato in ospedale con due buchi alla coscia destra un ciclista, P.L., che stamani stava percorrendo la strada provinciale 79 che collega Brindisi a Tuturano. L'episodio si è verificato intorno alle ore 13, nei pressi di masseria Cafarello

BRINDISI  - Un cane è sbucato all’improvviso dal ciglio della strada e lo ha azzannato alla gamba. E’ stato trasportato in ospedale con due buchi alla coscia destra un ciclista, P.L., che stamani stava percorrendo la strada provinciale 79 che collega Brindisi a Tuturano. L’episodio si è verificato intorno alle ore 13, nei pressi di masseria Cafarello.

Il cane, un meticcio simile a un pastore tedesco, apparteneva al proprietario di un fondo situato nelle vicinanze, che è subito intervenuto per prestare soccorso alla vittima. Nel giro di pochi minuti è arrivato anche un equipaggio di poliziotti della Sezione volanti, seguito da un’ambulanza del 118. Il ciclista è stato condotto verso l’ospedale Perrino, dove sono in corso accertamenti sulle sue condizioni di salute, che da quanto appreso non parrebbero gravi.

Sull’episodio indagano i vigili urbani, recatisi sul posto con una pattuglia. Questi hanno interessato anche il servizio Veterinario dell’Asl Brindisi, intervenuto con un accalappia-cani. Gli agenti della Municipale hanno avviato una serie di accertamenti volti ad appurare la sussistenza di eventuali irregolarità nella custodia del cane. 

Aggiornamento - Il proprietario del cane è stato multato per mancata custodia del cane e mancanza del microchip. Il ciclista è un agricoltore brindisino di circa 50 anni che possiede un appezzamento agricolo nei pressi di masseria Cafarello. Le sue condizioni non sono gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane sbuca dalla campagna e lo azzanna: ciclista finisce in ospedale

BrindisiReport è in caricamento