Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Piazza Vittorio Locchi

Gatti azzannati davanti ai bambini: apprensione al rione Paradiso

E' accaduto mercoledì in piazza Locchi. Martedì altri due felini aggrediti in piazza Borsi. Sospetti su due cani

BRINDISI – Una gattina ieri pomeriggio (mercoledì 22 maggio) è stata azzannata davanti a un gruppo di bambini. Altri felini sono stati aggrediti nei giorni precedenti. I residenti di piazza Locchi, al rione Paradiso, stanno vivendo con una certa apprensione le scorribande di un paio di cani di colore nero, di cui uno munito di collare. 

Ieri, come detto, si sono vissuti momenti di grande concitazione quando una gattina è stata improvvisamente attaccata nei pressi di un'abitazione. Diversi bimbi hanno assistito terrorizzati alla scena. L’episodio avrebbe avuto un tragico epilogo se un uomo, con coraggio, non avesse tratto in salvo la bestiola, sottraendola alla morsa del cane.

La piccola è stata subito trasportata presso uno studio veterinario. Le sue condizioni, purtroppo, sono gravi, se si considera che ha riportato fratture allo sterno e alle costole. Il giorno precedente, a quanto pare, altri due gattini di proprietà di un uomo residente in piazza Borsi avevano riportato lesioni gravissime, forse addirittura fatali, sempre a seguito di un’aggressione da parte di due cani.  Stamattina, da quanto riferito da un cittadino, sarebbe stato azzannato un cane che aveva sporto il muso fra le sbarre di un cancello. 

Gli agenti della polizia locale di Brindisi al comando di Antonio Orefice e i veterinari dell’Asl, allertati dai cittadini, stanno seguendo la vicenda. I sospetti sono indirizzati su due cani che appartengono una persona del posto. Al momento, però, in attesa di ulteriori accertamenti, non è stato adottato alcun provvedimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatti azzannati davanti ai bambini: apprensione al rione Paradiso

BrindisiReport è in caricamento