Cannabis e pomodori, denunciato

CARPIGNANO SALENTINO – Sorpreso a innaffiare cinque piante di marijuana, denunciato 66enne di Carpignano, G.S. Segnalato all'autorità giudiziaria come assuntore, invece, il figlio 39enne. È accaduto ieri sera in località “Le Lame” a Carpignano. L'uomo aveva collegato la batteria della sua auto all'impianto di irrigazione. Le piante, che poi sono state estirpate e sequestrate, erano ognuna alta un paio di metri ed erano piantate sul terreno di sua moglie, tra pomodori e “pupaneddhe”.

Piante di Cannabis sequestrate

CARPIGNANO SALENTINO – Sorpreso a innaffiare cinque piante di canapa indiana, denunciato 66enne di Carpignano, G.S. Segnalato all'autorità giudiziaria come assuntore, invece, il figlio 39enne. È accaduto ieri sera in località “Le Lame” a Carpignano. L'uomo aveva collegato la batteria della sua auto all'impianto di irrigazione. Le piante, che poi sono state estirpate e sequestrate, erano ognuna alta un paio di metri ed erano piantate sul terreno di sua moglie, tra pomodori e “pupaneddhe”.

Durante l’attività investigativa è stata eseguita, poi, una perquisizione locale presso l’abitazione in cui suo figlio trentanovenne è agli arresti domiciliari e dove gli stessi carabinieri hanno scoperto un involucro di marijuana da 0,5 grammi. Le piante sono state sequestrate penalmente mentre l’involucro è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento