menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantieri abbandonati in città: la Municipale avvia i controlli

Avviati i controlli da parte del personale della Polizia municipale sui cantieri edilizi fermi da anni. Si tratta di costruzioni avviate e mai ultimate ora in stato di totale abbandono e degrado, che si rendono pericolose per l'incolumità dei cittadini

BRINDISI – Avviati i controlli da parte del personale della Polizia municipale sui cantieri edilizi fermi da anni. Si tratta di costruzioni avviate e mai ultimate ora in stato di totale abbandono e degrado, che si rendono pericolose per l’incolumità dei cittadini. In alcuni casi sono diventate anche discariche e ricettacolo di animali. Molte si trovano nel centro storico.

Nella mattinata di oggi, martedì 27 settembre, particolare attenzione è stata posta a un immobile in costruzione e abbandonato situato in via De Carpentieri all’altezza del civico 50/52. È chiuso con una recinzione metallica coperta da rete di plastica che invade il manto stradale inghiottendo il marciapiede. Si tratta di una strada che collega la periferia al centro e porta alla stazione ferroviaria a al comando provinciale dei carabinieri,  attraversando Porta Mesagne. Quindi sempre trafficata.

“L’azione tende a fare “il punto” su tali situazioni pericolose e del tutto contrastanti anche con il decoro  - spiega il capo della municipale Teodoro NIgro - accertamenti sono in corso presso l'Ufficio Tecnico comunale con l’acquisizione di permessi a costruire e successivi atti e provvedimenti, molto spesso di annullamento”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento